“Dal laboratorio a casa vostra. La mia pizza contemporanea arriva sulla vostra tavola fragrante e profumata,

“Dal laboratorio a casa vostra. La mia pizza contemporanea arriva sulla vostra tavola fragrante e profumata,

Rock’n’Pizza

Storia di una passione nata al primo assaggio

Stefano Covino è un pizzaiolo figlio d’arte che ha esplorato e continua a esplorare il mondo della pizza spinto dal desiderio di offrire un prodotto innovativo, che fonde la ricerca alla creatività. Dopo un inizio come chef di ristorante, lavora insieme al padre nella Pizzeria Senza Nome a Rolo. Qui scopre nuovi stimoli e si dedica con entusiasmo a studiare i segreti della pizza, per innovare e valorizzare il prodotto nel rispetto delle materie prime e della tradizione. 

Si forma presso il “Molino Quaglia”, approfondisce le conoscenze sulla pizza in Pala alla Romana e frequenta l’Università della Pizza, dove impara nuove tecniche di impasto e lievitazione.

Oggi Stefano continua a esprimere il suo personale punto di vista creativo e rock’n’roll sulla pizza contemporanea, che diventa così una tavolozza sulla quale sperimentare nuovi abbinamenti di

Gli impasti

Il potere della lentezza, la qualità delle farine

Farina e acqua: l’unione di due ingredienti così semplici può dare vita a un’infinità d’impasti, ognuno con caratteristiche proprie. Il metodo di lavorazione dell’impasto classico prevede l’utilizzo di una farina di media forza Molino Quaglia, un’idratazione dell’impasto al 55%, una percentuale più alta di olio EVO studiata per favorirne la fragranza e la friabilità anche dopo il trasporto, e una lievitazione fino a 48 ore. Oltre a questo, proponiamo impasti alternativi come quello soffice in teglia, l’impasto con farina 100% integrale e l’impasto per pizza in Pala alla Romana.

Le pizze

Pizza Contemporanea a domicilio

Come si eleva la pizza a domicilio a prodotto gourmet? Stefano si lascia guidare dall’amore per l’alta cucina e dalla volontà di inventare nuove ricette, per creare una pizza contemporanea divertente e accessibile. Il menu di pizze tradizionali si arricchisce di nuovi sapori: dalla pizza in pala romana con Mortadella Igp, stracciatella e granella di pistacchio, alla pizza in stile napoletano con farina macinata a pietra, salsiccia artigianale, olive taggiasche, pomodori semi dry e pecorino romano.